Superiamo insieme le problematiche sessuali

Superiamo insieme le problematiche sessuali

La sessualità è una parte fondamentale della persona e della coppia ed è influenzata da diversi fattori psicologici, fisici e culturali. Ad esempio: ansia, depressione, difficoltà di coppia, eventi sessuali traumatici, un tradimento, possono portare a difficoltà e a sintomi sessuali.

Possiamo individuare problematiche prettamente maschili come: l’eiaculazione precoce o tardiva e la difficoltà ad avere o mantenere l’erezione; in queste una volta escluse le cause di natura fisica, la mente gioca un ruolo fondamentale. I pensieri che minano maggiormente la serena riuscita del rapporto sessuale sono l’ansia da prestazione, oppure la paura di fallire o non essere all’altezza della situazione.

Le problematiche femminili sono indagate da meno tempo, ma per fortuna questo divario è stato colmato grazie ad una maggiore libertà di espressione della donna nella sua sessualità e ad un’apertura mentale e culturale sempre maggiore verso questa tematica. Le problematiche più frequenti in questo caso sono legate a difficoltà relative: al desiderio, all’eccitamento, al raggiungimento dell’orgasmo, a modalità sessuali compulsive o insoddisfacenti.

Infine possiamo evidenziare problematiche sessuali di coppia infatti, molte coppie fanno sesso senza riuscire ad avere una sessualità soddisfacente per entrambi. Quest’ultima infatti è composta da ingredienti che vanno ben oltre l’atto sessuale e comprende: i momenti preparatori, il gioco, la comunicazione, le fantasie, i desideri ecc.. il tutto a partire dalla storia personale di entrambe i partner. Insomma, nonostante il sesso possa essere presente nella vita di coppia, non è sufficiente. Occorre che gli sia dato il dovuto spazio, la dovuta attenzione, la dovuta cura, perché si possa crescere insieme e possa essere funzionale al piacere ed alla felicità dei singoli e della coppia.

A seconda dei casi può servire:

  •  Una terapia individuale per il singolo cliente (a seconda della necessità con il terapeuta o la terapeuta)
  • Un approccio integrato (co-psicoterapia) dove un terapeuta uomo ed una terapeuta donna, nel nostro caso anche coppia nella vita oltre che nel lavoro, esperti in tematiche sessuali e relazionali, supportano la coppia al cambiamento ed alla scoperta e conoscenza dell’altro sesso.

Dobbiamo capire che: con i nostri desideri, attraverso i nostri desideri, si creano nuove forme di relazione, nuove forme d’amore, nuove forme di creazione. Il sesso non è una fatalità è possibilità di una vita creativa – Michel Foucault